Chiavette USB uguali fuori ma diverse dentro

Molto spesso acquistando due identiche chiavette USB si ritiene di aver acquistato lo stesso identico prodotto. Tuttavia molti marchi noti (quasi tutti per la verità) commercializzano lo stesso prodotto che però può essere equipaggiato con diverse soluzioni hardware. Acquistando ad esempio la stessa pen drive (stessa capacità, stesso modello, stesse specifiche e stessa identica confezione) è probabile che il circuito contenuto all’interno sia costruito con diversa componentistica e diverse soluzioni tecniche. Questo accade perchè moltissimi marchi noti del settore affidano a produttori esterni la parte elettronica e si limitano ad assemblarli in gusci con il loro design e riportanti il loro marchio.circuito chiavetta usb verbatimNella foto è possibile notare come una pen drive Verbatim da 16GB contenga diversi circuiti. Le soluzioni hardware adottate in questo esempio sono piuttosto diverse, sono utilizzati chip di memoria con fattore di forma TLGA, TSOP48, diversi controller  e addirittura un monolite (in quella più a destra).

Prestazioni e caratteristiche di utilizzo sono del tutto identiche per l’utilizzatore, tuttavia come è facile immaginare non vale lo stesso principio quando si tratta invece di eseguire operazioni di recupero dati.


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS