Chip di memoria con piedini rotti

Riceviamo un chiavetta USB visibilmente danneggiata. Il cliente riferisce essersi rotta a seguito di un forte urto mentre era collegata al computer.

A causa della forte torsione il chip (con fattore di forma TSOP48) è rimasto privo dei piedini su un lato e una parte di essi sull’altro che sono rimasti attaccati alle saldature sul PCB. Continue reading


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS