Tipi di chip NAND nelle pen drive.

Le memorie NAND flash sono alla base di innumerevoli prodotti consumer. Data l’enorme diffusione e il loro vasto campo di applicabilità nel tempo si sono sviluppate nuove soluzioni atte a ridurre costi di produzione e a semplificarne la produzione.

Ad oggi il chip di memoria di una pen drive può essere presente in diversi formati con le medesime specifiche.Tipi di chip nelle pen driveQueste nell’immagine sono 4 tra le più comuni versioni di NAND chip utilizzati in una chiavetta USB. Da destra uno dei più comuni, la versione TSOP che generalmente presenta 48 piedini disposti su 2 file nei lati più corti. Continue reading


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Recuperare dati da pen drive con hardware monolitico

La continua ricerca volta alla riduzione dei costi produttivi e della miniaturizzazione sforna continue innovazioni tecnologiche. Una delle soluzioni hardware ormai  in larga diffusione è il cosiddetto “monolite” che equipaggia già numerosi modelli di pen drive. Come anche i meno esperti del settore possono immaginare una comune pen drive racchiude al suo interno un circuito stampato in vetronite sul quale sono saldati il connettore USB e i vari componenti tra cui il controller e il chip di memoria. Questo tipo di concetto sembra volgere al termine per lasciare spazio a questa nuova soluzione. Nll’immagine di sinistra è possibile vedere come una comune pen drive contenga al suo interno un circuito standard, mentre la più piccola pen drive di destra è costituita esclusivamente da un piccolo mattoncino nero dal quale fuoriescono solo i contatti per la porta usb. Continue reading


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

MicroSD non riconosciuta, recuperare i dati è possibile!

Recuperare dati da una memory card non riconosciuta è un problema che affrontiamo giornalmente e nella maggior parte dei casi è possibile risolverlo riottenendo tutti i file senza particolari difficoltà.Tuttavia purtroppo quando lo stesso problema interessa una MicroSD il discorso è ben diverso.

La struttura hardware delle micro SD è sostanzialmente la stessa dalle altre memory card come ad esempio le comuni SD. Esiste però una notevole differenza a livello costruttivo. Pur ospitando lo stesso tipo di componenti essi sono miniaturizzati ed inglobati un una unica fusione in un polimero plastico protettivo che costituisce il corpo stesso della memory card.

Sezione MicroSD

E’ evidente che in caso di guasti non è possibile smontare la MicroSD per accedere direttamente ai componenti in quanto inglobati dalla fusione nel polimero.

Continue reading


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS